martedì 19 giugno 2012

BUBBLE BANG !


E finalmente arrivano gli inevitabili effetti dello scoppio della bolla immobiliare,si tratta della flessione più grande mai registrata finora da quando si raccolgono i dati trimestrali.
Parliamo del 20% medio!   Le banche che non danno più mutui e ovviamente la mancanza di soldi ha fatto crollare il mercato immobiliare.
D'altronde con così tanti  lavori precari pagati poco e male come fanno le persone a spendere 200.000 euro min. per un appartamento in città,e quale banca gli accenderebbe mai un mutuo,neanche uno a "strozzo", l'agenzia del territorio e l'osservatorio del mercato immobiliare forniscono tali dati:   L’elevata flessione delle compravendite di abitazioni si evidenzia anche nelle maggiori otto città italiane. Spiccano le forti flessioni di Palermo (-26,5%), di Genova (-21,8%), di Firenze (-21,1%). A Roma il mercato è diminuito del 20,6%, a Milano del 10,7%, a Torino del 18,1%, a Bologna del 18,4%. Il calo più contenuto è a Napoli: -9,8%.

 ”Poichè la congiuntura resta negativa anche nel secondo trimestre 2012, e forse (ma il forse lo potete anche togliere,purtroppo!)  anche nel terzo trimestre, attendiamo un’ulteriore contrazione del mercato immobiliari” dicono gli esperti,e noi vogliamo sperarci per avere un minimo di equità poichè se il lavoro manca (e anche se non manca eh!) ed è pagato poco e male i prezzi devono calare e di molto, un appartamento in periferia deve costare al massimo 50-60.000 euro,ed un normale appartamento in città non più del doppio,questo considerando il costo della vita, la vetustà e qualità dei succitati immobili,il crollo "sociale" tra chi scoraggiato proprio non sà come fare a metter su famiglia e comprar casa, e la ciliegina sulla torta L'IMU.

Meriterà poi un post a parte il rischio (stavolta inverso poichè nel passaggio all'euro aver comprato case in lire fu un affarone) di comprar casa in euri e poi magari cambiare (dopo magari circa 6 mesi) moneta e restare in mutande...se va bene.

2 commenti:

  1. Splendida l'immagine! P.S. Sei bravo con le immagini? Io sono una ciofeca... posso mettere 10 minuti per scrivere un pezzo, ma poi perdo ore per trovare l'immagine adatta nella rete... A presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Falko,pure io spreco molto tempo a cercarne e ancora di più quando le faccio io,anche ore.

    RispondiElimina