lunedì 6 maggio 2013

MENO QUATTRO ! ! !



La lunghissima carriera del leader Dc,in politica dal 1945 è stata costellata di tempeste giudiziarie. Le affrontò sempre con compostezza e rispetto per i giudici (come testimonia anche questa foto quì).

 Storica la sentenza della Cassazione sui rapporti con la mafia.

                                                                           PRECE
 "con la sua condotta (...) (non meramente fittizia) ha, non senza personale tornaconto, consapevolmente e deliberatamente coltivato una stabile relazione con il sodalizio criminale ed arrecato, comunque, allo stesso un contributo rafforzativo manifestando la sua disponibilità a favorire i mafiosi". 

Nessun commento:

Posta un commento