giovedì 18 luglio 2013

LA FAVOLA DELL'ANNO ! ! !



Dopo Babbo Natale,la Befana,e Cappuccetto rosso,ecco la nuova favola di quest'anno!!! 
Avrebbero bruciato le opere rubate di Monet e Picasso perchè non sapevano a chi venderle!!!

Sarebbero stati bruciati in un forno i quadri rubati nell’ottobre 2012 al museo Kunsthal di Rotterdam: sette capolavori fra cui opere di Gauguin, Matisse, Monet e Picasso, del valore oscillante fra i 50 e i 100 milioni di euro, le tele sarebbero quindi perdute per sempre!!!

Il furto era avvenuto nell’ottobre dell’anno scorso:  due ladri con l’aiuto di quattro complici (tra cui la madre di uno dei due) avevano sottratto al museo Kunsthal di Rotterdam sette opere della collezione privata della Triton Foundation, che erano state date in prestito al museo per la mostra “Avanguardie”. Il furto era stato realizzato durante la notte, senza che nessuno se ne accorgesse.
I sospettati erano stati arrestati nei mesi successivi, nonostante uno di loro sia riuscito a sottrarsi alla custodia cautelare facendo perdere le sue tracce, ma non si sapeva quale fine avessero fatto i quadri, che avevano un valore compreso tra i 50 e i 100 milioni di euro. 

Martedì scorso la confessione preconfezionata per gonzi della madre di uno dei ladri, Olga Dugaru: i responsabili avevano appreso il reale valore delle opere d’arte e, spaventati perché consapevoli che non sarebbero riusciti a trovare un compratore, avevano deciso di distruggere i quadri, pur di non lasciare tracce e non essere scoperti. Quando i ladri erano stati catturati, la donna avrebbe preso la decisione di bruciarle nel forno. L’ammissione è stata fatta alla tv romena e la polizia ha pure trovato nel forno in questione resti di chiodi, tela e vernice, confermando (a quanto pare) le parole della donna.
Il processo ai responsabili e ai complici tra cui, appunto, Olga Dugaru, inizierà il prossimo 13 agosto.
I sette capolavori di immenso valore artistico, prima che economico, teoricamente perduti per sempre sono: “La lettrice in bianco e giallo” di Henri Matisse".


 “Autoritratto” di Van Meyer de Haan.

 “Donna con gli occhi chiusi” di Lucien Freud.

 “Charing Cross Bridge” di C. Monet.

 e “Waterloo bridge”di Monet.

 “Donna davanti a una finestra aperta” di Gauguin.

e.. “Testa di Arlecchino” di Pablo Picasso.



....a proposito se siete .."introdotti" forse potete farvi organizzare una piccola mostra privata,tipo ... diciamo ... ad esempio ... in Giappone!

Nessun commento:

Posta un commento