lunedì 6 luglio 2015

STORICO SFANCULAMENTO ALL'UNIONE EUROPEA ! ! !



Referendum Grecia, vince il ‘no’ col 61%
Affluenza al 61%, il sì non supera il 39%, conferma per la linea del governo di Alexis Tsipras.



“Abbiamo dimostrato che la democrazia non può essere ricattata - ha detto il premier greco, ora chiediamo un accordo per uscire dall’austerity. Vogliamo un’Europa della solidarietà“. Ma, ha aggiunto, “il no non è una rottura con l’Unione Europea“.

Il premier Greco ha inoltre promesso di trovare un euro-accordo nel giro di 48 ore e fonti dell’esecutivo sono tornate sul punto anche nella serata di domenica. “I greci hanno detto un coraggioso no a cinque anni di ipocrisia e all’austerità – ha dichiarato Varoufakis in tv – da domani l’Europa inizi a curare le nostre ferite“.



Ora resta solo da vedere se Merkel & co. permetteranno veramente alla Grecia di uscire dall'euro,creando così uno storico precedente,oppure se decideranno di allentare un pò le "catene" allo "schiavo Greco",così da poter continuare a tenere insieme tutta la "baracca",ben sapendo che quest'ultima non può funzionare se i "burattini"scappano via.

Nessun commento:

Posta un commento